Risultati 1^ Prova Campionato Prov. SurfCasting Roma 2022

Se ti piace questo articolo..Condividilo

Il 26 Marzo 2022 è iniziato il Campionato di SurfCasting F.I.P.S.A.S. della Provincia di Roma.
La prima manche si è disputata su tutta la spiaggia di Fregene (Roma)
I partecipanti a questa prova sono stati 200.
Suddivisi in 20 Settori da 10 Garisti

Quest’anno il Campionato Provinciale di Roma, per ciò che riguarda il lato organizzativo, ha avuto una nuova formula. Una formula apprezzata e accolta subito da tutti i garisti che finalmente hanno potuto pensare a fare solo ciò che vogliono ? PESCARE!

Infatti fino agli anni precedenti, alcune squadre, a rotazione organizzavano una manche e molti garisti saltavano la Gara per vestire i panni dell’Ispettore di sponda.

Ispettore di Sponda

l’ispettore di sponda è quella figura che è posizionata dietro i pescatori con tanto di Pesciometro ( righello misura pesci ) e cartellina. Il suo ruolo è segnare tempestivamente la misura del pescato, riportarlo sul cartellino intestato al pescatore stesso e rilasciare il pesce ancora vivo. Generalmente, per fare un buon lavoro, essere veloci e organizzati servono 2 ispettori di sponda per ogni settore. Quindi in una competizione come questa sarebbero serviti 40 Ispettori di sponda che fino agli anni precedenti erano dei garisti.

La Nuova Formula Organizzativa:

Dopo aver presentato la proposta in Federazione ed accolta, quest’anno il provinciale Roma ha avuto un organizzazione totalmente diversa e innovativa.
Una “squadra” esterna di persone formate e capitanate da Gianluca Verginelli, Gianluca D’Urbano e Andrea Costantini che hanno avuto come compito, quelli di fare gli ispettori di sponda lasciando spazio e facoltà di partecipare alla gara a tutti i garisti.

Verginelli, D’Urbano e Costantini, insieme alla squadra di ragazzi scesi in spiaggia si sono occupati tutta la parte Organizzativa Pre – Durante e Dopo Gara.
Dalla scelta del campo gara, ai vari permessi burocratici e comunali, allestimento del campo gara, premiazione, organizzazione, formazione dei ragazzi per renderli capaci nel ruolo di Ispettore di Sponda.
Insomma una vera e propria Organizzazione esterna Tipo Trofeo.

Inoltre grazie anche agli sponsor Fishing Evolution Travel, Evo3POD, Track Line, Fuorigiri ( il bar ristorante dove sono stati effettuati raduno e premiazioni )
Inoltre
Daniela Saudelli (responsabile Eurospin Vetralla – VT) e Alessio Moneti (responsabile Sigma Vetralla – VT)
Tale partnership è stata resa possibile grazie al Vice Presidente del consiglio Michela Cascioli (Comune di Vetralla)

Grazie a questa formula, all’organizzazione, all’esperienza sul campo ognuno dei responsabili e soprattutto grazie alla squadra di ispettori, questa prima prima di provinciale è riuscita in modo perfetto.

Grazie agli sponsor a fine competizione, siamo finalmente tornati a vedere persone al raduno per assistere ad una premiazione in Stile Trofeo
I Vincitori di questa Manche, oltre a ricevere la Medaglia FIPSAS e la Coppa, si sono visti recapitare tra le mani anche Picchetti Evo3POD, Accessori Track Line come Fili e Ami, Bottiglie di Vino, Colombe e Uova di Pasqua.

Ringraziamo ufficialmente tutti gli sponsor citati qui sopra che hanno reso possibile questo e tutti i ragazzi ispettori che si sono coordinati al meglio per l’ottima riuscita.

Risultati e Statistiche della 1^ Prova

In questa prima manche del campionato provinciale di SurfCasting Roma sono uscite ben 813 Prede, per lo più Mormore. A seguire come pescato ci sono state Lecce Stella, Sugheri, Tracine qualche Aguglia e un paio di Razze.
Prede misurate e rilasciate.

Infatti come da anni, ormai il nuovo regolamento delle gare di SurfCasting prevede il Catch & Release.
Le prede pescate vengono immediatamente misurate dagli ispettori di sponda, scritte sul cartellino dell’atleta e poi rilasciate vive.

Se le preda ha l’amo sulla bocca o comunque facile da togliere senza ledere il pesce, allora si procede alla Slamatura del Pesce ( togliere l’amo )
Se la preda ha ingoiato, invece viene tagliato il bracciolo senza tirare via l’amo con il rischio di compromettere la vitalità del pesce. Successivamente l’amo, con il tempo cadrà da solo.

Come per ogni gara provinciale sono state redatte le classifiche a fine gara facendo i conteggi da i cartellini sui quali gli ispettori hanno segnato le varie catture effettuate.

Le classifiche vengono effettuate per Risultato Individuale e per Risultato a Squadra
Qui sotto la Foto del Podio Individuale della 1^ Manche ?

Podio Individuale 1^ Manche Campionato Provinciale SurfCasting Roma

1️⃣ Assoluto: Alessandro Teodori – Team Roses Cerveteri | 5949 punti con 20 Prede
2️⃣ Assoluto: Stefano Ranucci – Team Blue Fin Marlin | 4679 punti con 15 Prede
3️⃣ Assoluto: Giuseppe Cianfarani – Ostia Crew | 3665 con 12 Prede


? qui sotto puoi scaricare la Classifica Individuale Completa ?


Le Squadre presenti a questo Campionato Provinciale 2022 sono 12

  • Passoscuro Beach
  • Martin Pescatore Roma
  • Team Roses Cerveteri
  • Salario Pesca
  • Team Blue Marlin Ggianty
  • Team Blue Fin Marlin
  • Ostia Crew
  • Sparus Aurata
  • K-Fishing Team Roma
  • Barracuda Roma
  • The Sharks
  • Rachele Fishing Team

Nella Classifica a Squadre, sono salite Sul Podio

Podio a Squadre 1^ Prova Provinciale SurfCasting Roma

1️⃣ Passoscuro Beach | 8987 punti con 7 penalità
2️⃣ Team Roses Cerveteri | 13786 punti con 8 penalità
3️⃣ Martin Pescatore Roma | 7599 con 11 penalità


? qui sotto puoi scaricare la Classifica per Squadre Completa ?

Curiosità Statistiche Prede / Campo Gara

Durante la 1^ prova sono uscite un Totale di 813 Prede valide su 200 Pescatori.
Una Media di 4 prede a testa.
????? Il Settore che ha dato più prede è stato il settore 171-180 con un totale di 109 Prede
? Il Settore più avaro di pesce è stato il settore 11-20 con sole 16 Prede Totali

? qui sotto ti lascio la grafica del Campo Gara e pesci Usciti ?

Grafico Prede/Campo Gara

Il N. 1 è nei pressi dello Stabilimento Manila – il N.200 nei pressi dello Stabilimento Onda Anomala

Due parole da spendere per un atleta che da ciò che dimostra questo grafico, ha fatto una prova veramente eccellente.

Quel picco che si vede al N°30 in una zona settoriale abbastanza avara di pesce è Giuliano Crescenzi
Prendendo come riferimento il suo Settore (21-31), quello precedente (11-20) e quello successivo (31-40); Togliendo le prede di Giuliano, non contando gli assenti, la media è stata di 2,36 pesci a testa.
Giuliano Crescenzi: 13!

Poi quel picco che si vede subito dopo il 70 è Marco Predellini
Successivamente sopra il 110 Enrico Rocca… a seguire
Federico Funari e Gianmarco Biferali

Poi andando avanti verso gli ultimi settori Troviamo il Primo Assoluto Alessandro Teodori, Claudio Remondi, Andrea Cherubini ecc..

? qui sotto puoi consultare i risultati dei settori e scaricarcarli?

Fishing Evolution Travel

Presso il raduno è anche tornato presente il Fishing Evolution Travel.
La versione a 4 Ruote di Fishing Evolution che farà da supporto e da punto di riferimento per chi avrà bisogno sul posto, di materiale da pesca dell’ultimo minuto.
Che si un ossigenatore, un ago da innesco, un piombo.. Insomma con FE Travel al raduno anche l’agonista non avrà più problemi di reperibilità accessori.
in QUESTA SEZIONE, posteremo gli appuntamenti del Fishing Evolution Travel.


Ti saluto con il video della Premiazione e ti do appuntamento per la 2^ Prova del Campionato Provinciale di Roma SurfCasting. il 7 Maggio 2022.


Ciao.
Andrea ?

Questo articolo è stato scritto da:

Andrea Costantini
Andrea Costantini
Fondatore di FishingEvolution ed Evo3POD, due brand riconosciuti a livello internazionale nel mondo della pesca e specializzati nel settore SurfCasting.
Nato nel 1976 nella piccola bottega di famiglia aperta nel 1969.

Da sempre, immerso ed avvolto dall’universo della pesca, del commercio e del business. Queste sono le tre basi che alimentano il percorso di crescita sin da bambino, le quali lo hanno trasportato verso una mentalità imprenditoriale ricca di passione e devozione.

Appassionato fin da sempre di marketing e di crescita personale, decise a 25 anni di dare da subito un suo tocco all’attività che divenne quello che oggi si chiama Fishing Evolution, shop di riferimento dei più grandi Agonisti Italiani ed Esteri.

Conoscendo e confrontandosi con gli Agonisti del settore ha la visione di sviluppare delle postazioni da SurfCasting (modulari e personalizzabili in base alle richieste degli atleti). Nasce cosi Evo3POD il primo brand italiano, ed ancora l’unico, a produrre postazioni di SurfCasting modulari oggi utilizzate da gran parte degli atleti e dai componenti della nazionale Italiana Maschile e Femminile nonché da componenti di molte altre nazionali come Olandese, Sudafricana, Tunisina e Francese ecc.

Il “Marketing non è vendere, marketing è insegnare”, questa frase è la sua filosofia. Ha formato migliaia di pescatori che ha guidato da un livello di conoscenze pari a zero trasportandoli fino a farli diventare SurfCaster appassionati.

Nel 2020, dopo 3 anni di valutazioni, prese la sofferta e dura decisione di chiudere il punto vendita fisico per dedicarsi solamente al mercato online con FishingEvolution ed Evo3POD con l’obiettivo di creare sempre più contenuti.

I suoi canali social, YouTube, Facebook, Instagram sono tra i più seguiti, e riconosciuti in modo autorevole, del SurfCasting italiano.

Se ti piace questo articolo..Condividilo